Archivio LIS

Storia dell’Archivio

L’Unità Operativa Archivio Storico e di Ricerca sulla Lingua e Cultura dei Sordi, Progetto Finalizzato CNR Beni Culturali, 1996-2002 ha operato un primo riordinamento dei materiali cartacei e video realizzati e raccolti a partire dagli anni ’80 presso l’Istituto di Psicologia del CNR (oggi Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione, ISTC) nella sede di Via Nomentana. A partire dal 2010 è iniziata la digitalizzazione dei materiali video relativi alla lingua dei segni italiana (LIS) che erano conservati su supporti ormai obsoleti. Nel 2013 è nato il progetto di inserire i materiali digitalizzati in un archivio accessibile al pubblico. In collaborazione con Sapienza Università di Roma è stata predisposta una scheda di metadatazione dei documenti video in lingua dei segni, basata sugli studi teorico-metodologici condotti dai ricercatori e collaboratori del LACAM nell’ultimo decennio e fondata sulla descrizione dei documenti video da un punto di vista socio-linguistico. L’attività di digitalizzazione e schedatura è tutt’ora in corso ed è portata avanti dai dipendenti dell’ISTC, CNR: Luca Lamano (collaboratore CTER) e Stefano Marta (operatore tecnico), con la collaborazione di colleghi sordi e udenti del LaCAM e di Virginia Volterra (dirigente CNR in pensione attualmente associata ISTC).

Ambito e contenuto

L’archivio del Laboratorio LaCAM, dell’ISTC CNR, comprende materiali video di diverse tipologie: didattica, divulgazione, ricerca, e riprese spontanee, originariamente conservati su diversi supporti ormai obsoleti (filmati digitali, dvd, videocassette, cd, super8 ecc.) e rappresenta un unicum non solo in Italia, ma anche in Europa. L’accessibilità a questi materiali è di grande importanza per gli studiosi che vogliano approfondire gli aspetti storici, linguistici, culturali della lingua dei segni italiana e della comunità che la usa. Tali materiali vengono anche citati in pubblicazioni recenti (Volterra et al, 2019).

Al momento attuale la catalogazione dei materiali già digitalizzati e archiviati comprende 42 item per un totale di circa 70 ore di videoregistrazione e costituisce appena un terzo di quanto conservato nella sede del Laboratorio LaCAM. Il materiale riguarda soprattutto seminari, convegni e attività didattiche svolte tra il 1990 e il 2015. La scheda qui allegata fornisce una lista di tali materiali e riporta alcune delle informazioni relative a ciascun item, (codice identificativo, data, luogo di registrazione, titolo e argomento, partecipanti e parole chiave) tratte dalla più ampia scheda di metadatazione.

Scheda (su Google Drive, in sola lettura)

Modalità di accesso

Per motivi vari, non è possibile prendere in prestito tale materiale. Tuttavia, è possibile richiedere ai sigg. Stefano Marta e/o Luca Lamano il permesso di visionarlo in sede, spiegando quale sia l'obiettivo/interesse di tale consultazione.

Bibliografia

Volterra, V., Roccaforte, M., Di Renzo, A. & Fontana, S. (2019). Descrivere la lingua dei segni italiana. Una prospettiva cognitiva e sociosemiotica. Bologna: Il Mulino.