Seminar Alberto Acerbi

13 Giu 2013 - da 11:00 a 13:00

L'espressione delle emozioni nei libri del XX secolo
Alberto Acerbi, University of Bristol

In questo seminario descrivo una ricerca condotta utilizzando l'Ngram corpus fornito da Google Books, che contiene informazioni riguardanti più' di 5 milioni di libri.
Prendendo spunto da risultati riguardanti il contenuto emotivo di tweets generati in Inghilterra a partire dal 2009, abbiamo analizzato le frequenze dei termini utilizzati per denotare sei emozioni principali (rabbia, disgusto, gioia, tristezza, paura e sorpresa) nei libri - in inglese - del XX secolo. I risultati principali sono: (i) l'esistenza di distinti periodi di emozioni positive e negative nella letteratura, che corrispondono ad eventi storici del secolo scorso, (ii) una generale diminuzione dell'uso dei termini legati ed emozioni nel corso del secolo ed infine (iii) una differenziazione tra inglese britannico ed inglese americano a partire dagli anni '60, quando l'inglese americano diventa marcatamente più' "emozionale".
Concludero' presentando brevemente nuove ricerche che stiamo effettuando su questo tema, utilizzando diverse "liste" di termini legati ad emozioni e differenti analisi, che sembrano confermare la robustezza dei nostri risultati iniziali. 
Infine, vorrei introdurre qualche riflessione su cosa la recente disponibilità' di nuovi dati (social web, accessibilità' di ampi archivi digitali) possa rappresentare per le scienze sociali, in particolare per l'antropologia.
Video

 

Event Category: