La robotica educativa ESISTE

Tra le molte tecnologie e prodotti sempre più presenti nel mercato della robotica educativa, sono a nostro avviso da prediligere quelle che si basano sul software libero (open source software) e sull'open hardware. Tra i diversi che soddisfano questi requisiti, troviamo: Thymio di Mobsya creato dal Prof. Francesco Mondada Gruppo MOBOTS, Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne e la piattaforma Arduino con particolare riferimento ad Arduino UNO. Entrambi questi strumenti, insieme a molti altri, hanno trovato spazio in Cascina Triulza (MIND, Milano Innovation District - ex sito Expo Milano) all'interno dello Stripes Digitus Lab, il nuovo Centro internazionale di ricerca sulla robotica educativa e le tecnologie digitali creato da Stripes Coop, realtà attiva da decenni nella gestione di servizi educativi e pedagogici, nonché in attività di ricerca e di sperimentazione, in collaborazione con diverse università italiane ed europee (l'Università degli Studi di Milano Bicocca; l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano - C.R.E.M.I.T.; ISTC-CNR L'Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del Consiglio Nazionale delle Ricerche; EPFL Gruppo MOBOTS, Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne) sulla robotica educativa come strumento di apprendimento, creatività, collaborazione e inclusione.

 

https://www.huffingtonpost.it/con-i-bambini/la-robotica-educativa-esiste_a_23523436/

 

Immagini da, https://www.wifi-informatica.it/portfolio/l3ll-kit-di-robotica-educativa/